049 654458
info@balletcenter.it

Ballet Center News

22 nov 2019

ABBIAMO DANZATO A SAN PIETROBURGO

saggio.1523

 

 

SIAMO STATI INVITATI A SAN PIETROBURGO AL GALA’ DI DANZA DOMENICA

13 OTTOBRE ORGANIZZATO DENTRO LA SPLENDIDA CORNICE DEL TEATRO “

CARNIVAL “ SITUATO LUNGO LA PROSPETTIVA NEVKIY.

LE COREOGRAFIE ESEGUITE:”CARNEVALE A VENEZIA “: MUSICA DI GALUPPI
” PASSIONE TARANTA”  MUSICA: I BRIGANTI D’OTRANTO
LE COREOGRAFIE SONO DI LUCIA GALLI

 

AGLI ALLIEVI DEL  BALLET CENTER E’ STATO OFFERTA L’ OCCASIONE DI

FREQUENTARE PER UN GIORNO L’ACCADEMIA VAGANOVA E

PARTECIPARE AD UNA MASTER CLASS PER RAGAZZI STRANIERI.

ENTUSIASMANTE LA VISITA ALL’ ACCADEMIA “ BORIS EIFMAN “; APERTA DA

DUE ANNI DAL FAMOSO COREOGRAFO EIFMAN LA QUALE OSPITA

ESCLUSIVAMENTE ALLIEVI DI NAZIONALITA’ RUSSA DAGLI 11 ANNI.

LE RAGAZZE SONO STATE INSERITE IN CORSO DI TECNICA FEMMINILE ED

IL RAGAZZO HA STUDIATO IN UN CORSO DI  TECNICA MASCHILE.

E’ STATA UN ESPERIENZA ENTUSIASMANTE E I RAGAZZI HANNO

RACCOLTO PER NOI QUESTE IMPRESSIONI:

 

EDOARDO

 In questi cinque giorni a San Pietroburgo abbiamo alternato momenti dedicati alla danza con momenti dedicati alla visita della città.Siamo stati invitati a ballare in un festival internazionale con ragazzi che venivano anche dalla Lettonia e Kazakistan, in più abbiamo avuto la possibilità di frequentare una lezione in due diverse accademie, anche per immedesimarci nei ballerini che studiano lì.Per il resto del tempo siamo andati in giro per la città e abbiamo visto monumenti magnifici come l’Hermitage e il Peterhof. E’ stato molto divertente, sopratutto perché eravamo un bel gruppo in sintonia tra di noi.

 

AURORA E FRANCESCA

E’ stata un’ esperienza indimenticabile oltre che formativa; le lezioni presso le due accademie sono state particolarmente istruttive e produttive. Una delle cose che ci ha colpito di più è stato sicuramente il fatto di frequentare una classe composta da ballerine semi professioniste aventi una concezione di disciplina e metodo di esecuzione totalmente diverso da quello a cui noi siamo abituate.
Sicuramente un’ esperienza da rifare !

 

 

 

 

 

 

Commenti

Commenti